CLIMB
Vai ai contenuti

Specifiche aree di intervento: famiglie, bambini e bambine, adolescenti, giovani, inclusione sociale, immigrazione, lotta alla povertà, non autosufficienza

  • Progetto di ricerca finalizzato alla realizzazione di 12 studi di caso relativi all’analisi del sistema dei servizi per l’infanzia e l’adolescenza e la famiglia nelle 15 Città riservatarie della legge 285/1997. La ricerca-azione prevede, in particolare, la costruzione, somministrazione del nomenclatore sulle politiche per l’infanzia e l’adolescenza (in collaborazione con il gruppo tecnico dell’Istituto degli Innocenti di Firenze) e la realizzazione di azioni empiriche– focus group e interviste in 12 Città riservatarie: Milano, Venezia, Genova, Firenze, Roma, Napoli, Taranto, Brindisi, Reggio Calabria, Palermo, Catania, Cagliari. L’azione di ricerca è finalizzata alla redazione della Relazione al Ministero delle politiche sociali sulle politiche in atto nelle Città riservatarie ex legge 285/1997, 2014-2015

  • Ricerca su "Diritti dei bambini e adolescenti nei Comuni emiliani colpiti dal sisma", per conto di Save the Children Italia  Onlus . Anno: 2012.

  • "Povertà e cittadinanza: sulla strada per l’inclusione", indagine quali-quantitativa sugli sportelli di avvocato di strada presenti in Emilia-Romagna. Anni: 2011-2012.

  • Indagine sul personale impegnato in progetti di promozione dei diritti dei bambini e degli adolescenti in ambito extrascolastico a livello regionale, per conto della Regione Emilia-Romagna (Osservatorio infanzia e adolescenza). Anno: 2011.

  • "Scelte politiche e prassi operative locali nei servizi educativi per la prima infanzia", ricerca-azione su programmazione e scelte gestionali per conto della Provincia di Bologna. Anni: 2010-2011.

  • "Monitoraggio e aggiornamento dei dati sull’area disabilità e minori" all’interno dell’Osservatorio provinciale per le politiche sociali, per conto della Provincia di Cremona dal 1999 al 2011.

  • "Elaborazione e analisi dei dati relativi ai servizi educativi 0-3 anni" per conto della Provincia di Bologna – Settore Servizi alla persona e alla Comunità. Anno: 2008.

  • Progetto di ricerca sul fenomeno della povertà nel distretto Sud-Est" per conto del Comune di Comacchio. Anni: 2007-2008.

  •  "Rapporto sulla non autosufficienza nella Provincia di Modena", nell’ambito del progetto Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Modena, commissionato dall’Amministrazione provinciale di Modena, Assessorato alla Sanità, Politiche sociali e delle Famiglie, Associazionismo e Volontariato. Anno: 2007.

  • Progetto "Equal Pegaso: Processi plurali di rete per l’inclusione dei detenuti". Realizzazione di attività di ricerca presso i comitati locali dei territori coinvolti. Anno: 2007.

  • Predisposizione delle linee guida per l’inserimento lavorativo di minori non accompagnati nell'ambito del progetto "Equal Palms: Percorsi di accompagnamento al lavoro per i minori stranieri non accompagnati. Anno: 2007.

  • Analisi in materia di lotta alla povertà e all'esclusione sociale per conto della Regione Emilia-Romagna su concettualizzazione, rilevazione e misurazione del fenomeno povertà e indagine empirica su indicatori di performance, criteri decisionali e di finanziamento adottati nei capoluoghi di provincia dell'Emilia-Romagna nell'ambito degli interventi a contrasto di esclusione sociale e povertà. Anno: 2006.

  • Indagine sulle nuove povertà e sul disagio sociale adulto nel Distretto Sud-Est della Provincia di Ferrara per conto del Comune di Comacchio; l’indagine ha compreso l’analisi documentale del piano attuativo e dei programmi finalizzati contro la povertà messi in atto dai 12 Comuni del distretto di Comacchio, la rilevazione delle azioni in essere e l’analisi qualitativa sul concetto di povertà tra i soggetti che se ne occupano. Anni: 2004-2005.

  • Ricerca sul fenomeno della povertà, le percezioni degli attori delle politiche locali sui ‘volti della povertà’ nel Distretto Sud-Est della Provincia di Ferrara per conto del Comune di Comacchio (FE) Anni: 2003-2004.

  • Ricerca sulle politiche di lotta alla povertà in Emilia-Romagna per conto della Regione; studio compiuto mediante analisi documentale dei 58 progetti finanziati ex-L.R. 328/2000 e la stesura di 4 studi di caso. Anno: 2004.

  • Ricerca per conto della Regione Emilia-Romagna sull’esclusione sociale, inerente le rappresentazioni degli attori e le modalità di implementazione degli interventi in Emilia-Romagna nell'area dell'esclusione sociale all'interno dei Piani di zona 2003-2004. La ricerca ha incluso l’analisi documentale dei 41 piani di zona sperimentali a livello regionale e alla stesura di 4 studi di caso riguardo filosofie e modalità di intervento, criteri di accesso ai servizi e rappresentazioni degli operatori in materia di povertà. Anni: 2003-2004.

  • Progetto CASE: per conto del Comune di Bologna, costituito dall’individuazione, analisi e valutazione di interventi e servizi a contrasto di esclusione sociale e povertà attivate nel capoluogo e ritenuti innovativi per lettura del bisogno e capacità di darvi risposta, filosofie di intervento, modalità di realizzazione, capacità di integrazione fra diversi soggetti del territorio pubblici e privati. Anno: 2002.

  • Indagine in tre Stati europei per la comparazione quali-quantitativa su modelli di intervento e le rappresentazioni degli operatori di servizi a contrasto di esclusione sociale e povertà per conto dell' UE in partnership con le città di Napoli, Trikala e Valencia. Anno: 2000.

  • Ricerca/azione sull'integrazione e sul sistema di rete dei servizi pubblici e del privato sociale nei confronti di gruppi a rischio di esclusione e del disagio sociale adulto in 34 Comuni dell’ Emilia-Romagna per conto della Regione. Anni: 1998-1999.

  • Aspetti inerenti la valutazione nell’implementazione del progetto europeo "Street - strategie europee e territori di comunicazione sull’esclusione sociale." Anni: 2007-2008.

  • Ricerca per la Provincia di Bologna al fine di conoscere i bisogni, lo stato di salute e il ricorso ai servizi sociali e sanitari da parte dei cittadini extracomunitari sul territorio provinciale. Anno: 1991.

  • Immigrazione extracomunitaria e comunità locale - l'accoglienza come obiettivo, per conto del Comune di Riccione, I e II fase – 1995-1997. Indagine sulla percezione dei cittadini rispetto al fenomeno dell’immigrazione.

Torna ai contenuti